Caltanissetta

Vendevano finti kit di pronto soccorso, foglio di via per due persone

Due persone che si spacciavano per operatori della Croce rossa dicendo che il ricavato della vendita sarebbe andato in beneficenza

Pubblicato 2 settimane fa

Alcuni falsi kit di pronto soccorso sono stati sequestrati a Caltanissetta dai poliziotti della sezione Volanti. I kit, che contenevano solo qualche pacchetto di fazzolettini di carta e alcuni cerotti, erano venduti, al prezzo di 15 euro, da due persone che si spacciavano per operatori della Croce rossa dicendo che il ricavato della vendita sarebbe andato in beneficenza.

Gli agenti sono intervenuti dopo la segnalazione di un cittadino che li aveva acquistati convinto di aver fatto un atto di beneficenza e di contribuire a una giusta causa, accorgendosi poi dell’anomalia relativa al contenuto del kit. Per i due venditori, segnalati alla Procura, il questore ha emesso il foglio di via obbligatorio con divieto per entrambi di far ritorno a Caltanissetta senza giustificato motivo per i prossimi tre anni.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *