Canicattì, imprenditore accusato di estorsione: chiesto giudizio abbreviato

Redazione

Canicattì

Canicattì, imprenditore accusato di estorsione: chiesto giudizio abbreviato

di Redazione
Pubblicato il Lug 12, 2019
Canicattì, imprenditore accusato di estorsione: chiesto giudizio abbreviato

L’imprenditore canicattinese Calogero Muratore, 59 anni, legale rappresentante della Dolciaria Srl, e di fatto, responsabile del supemercato Eurospin, ha chiesto il giudizio abbreviato per una vicenda che lo vede sotto accusa per estorsione.

Muratore era stato denunciato da un dipendente, costituitosi parte civile, in quanto sarebbe stato costretto a restituire in contanti parte dello stipendio e del trattamento di fine rapporto.

Sembra, secondo l’accusa, che tale pratica venisse applicata anche ad altri dipendenti, almeno sei, costretti ad “accettare condizioni lavorative deteriori rispetto a quelle previste dal contratto”.

Prossima udienza il 17 ottobre.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04