Canicattì, intimidazione a guardia giurata: testa d’agnello con proiettile in auto 

Redazione

Apertura

Canicattì, intimidazione a guardia giurata: testa d’agnello con proiettile in auto 

di Redazione
Pubblicato il Dic 3, 2018
Canicattì, intimidazione a guardia giurata: testa d’agnello con proiettile in auto 

I Carabinieri della Compagnia di Canicattì stanno indagando su una intimidazione nei confronti di una  guardia giurata, di 40 anni, del luogo.

Una testa d’agnello mozzata, con una cartuccia calibro 12 in bocca , è stata trovata infatti all’interno dell’abitacolo della vettura dell’uomo. Qualcuno ha frantumato i vetri della stessa, che era parcheggiata sotto casa, e ha recapitato il macabro messaggio intimidatorio.

I Militari dell’Arma hanno sequestrato tutto e avviato immedaitamente le indagini che si presentano delicate.

Sicuramente la guardia giurata sarà sentita nelle prossime ore e appare scontato che saranno acquisiti i filmati delle telecamere di videosorveglianza (al vaglio degli inquirenti) della zona nell’eventualità abbiano registrato qualche elemento utili alle investigazioni.

 

Intimidazione a Canicattì, testa d’agnello mozzata con proiettile in bocca dentro auto di guardia giurata


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04