Catania

Ruba cellulare all’aeroporto di Catania, denunciato 27enne 

Gli operatori di Polizia, attraverso la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza, hanno accertato che il furto era stato messo a segno dal giovane

Pubblicato 5 giorni fa

Personale della Polizia di Frontiera di Catania, nella mattinata dello scorso 5 giugno, è stato contattato da una passeggera, la quale ha segnalato il furto del proprio telefono, avvenuto poco prima durante i controlli di sicurezza ai quali si era sottoposta, ed inavvertitamente lo aveva lasciato nella vaschetta utilizzata. 

Gli operatori di Polizia, attraverso la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza, hanno accertato che il furto era stato portato a segno ad opera di un giovane che all’atto di sottoporsi ai medesimi controlli, che si è accorto della presenza del telefono e anziché consegnarlo, abilmente se ne impossessava allontanandosi in direzione del gate d’imbarco. 

A seguito di ulteriori indagini, gli operatori, hanno Individuato l’autore del furto e, successivamente, una pattuglia riusciva a rintracciarlo, rendendolo edotto di quale fosse la motivazione dell’intervento e cosa si stesse cercando; il giovane realizzando di essere stato scoperto, ha prelevato dalla tasca della felpa che indossava e ha consegnato il telefono provento del furto. 

Il passeggero, un 27enne, risultato essere di nazionalità straniera (Sud America) è stato accompagnato presso gli Uffici di Polizia e denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato. Il telefono, di concerto con la locale Autorità Giudiziaria, è stato nell’immediatezza restituito alla legittima proprietaria, ancora presente in questa aerostazione.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *