Si allenano in palestra nonostante restrizioni: multati clienti e titolare

Redazione

| Pubblicato il mercoledì 27 Gennaio 2021

Si allenano in palestra nonostante restrizioni: multati clienti e titolare

Sanzionati il titolare e cinque clienti sorpresi ad allenarsi
di Redazione
Pubblicato il Gen 27, 2021

Si allenano in palestra nonostante le restrizioni anti-Covid. Accade a Paternò, nel Catanese, dove la Guardia di finanza ha chiuso per cinque giorni la struttura nella quale, nonostante i divieti imposti, si consentiva l’accesso ai propri iscritti. Sanzionati il titolare e cinque clienti sorpresi ad allenarsi.

A insospettire i finanzieri è stato il continuo viavai nei pressi della palestra, apparentemente chiusa al pubblico, di persone in abbigliamento sportivo. Immediato è scattato l’accesso che ha permesso di sorprendere cinque giovani intenti a svolgere attività fisica.   Dagli accertamenti è emerso che gli allenamenti in corso erano svolti a livello amatoriale. Al momento del controllo, inoltre, i frequentatori della palestra, oltre a essere sprovvisti della prevista tessera di idoneità agonistica e della relativa certificazione sanitaria, non risultavano essere iscritti ad alcuna competizione sportiva.

Sia al titolare che ai cinque clienti sono stati notificati i verbali di accertamento che prevedono una sanzione amministrativa da 400 a 3.000 euro. Il responsabile della palestra, inoltre, è stato segnalato al prefetto di Catania per l’adozione del provvedimento di competenza in ordine alla sospensione dell’attività da 5 a 30 giorni.

di Redazione
Pubblicato il Gen 27, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl