Coronavirus: Cattolica resta in zona rossa, proroga per Lampedusa

Redazione

| Pubblicato il giovedì 22 Aprile 2021

Coronavirus: Cattolica resta in zona rossa, proroga per Lampedusa

Le parole del presidente Musumeci
di Redazione
Pubblicato il Apr 22, 2021

Parziale miglioramento nel contenimento del contagio nella provincia palermitana, che “non rende necessario mantenere la zona rossa per l’intera Provincia“, dice il governatore siciliano Nello Musumeci, che pero’ conferma il mantenimento della zona rossa (che scadeva oggi) per il capoluogo siciliano fino al 28 aprile.

Tre nuove zone rosse in Sicilia: Gela, in provincia di Caltanissetta, Cattolica Eraclea, nell’Agrigentino, e Randazzo, nel Catanese. Le restrizioni nei tre centri scatteranno il 24 aprile e saranno in vigore fino al 5 maggio.

La proroga delle misure restrittive riguardera’ anche altri Comuni del Palermitano, Lampedusa e Linosa nell’Agrigentino e Acquaviva Platani nel Nisseno.

di Redazione
Pubblicato il Apr 22, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl