Connect with us
Catania

Aggredito ispettore polizia municipale

n senegalese di 35 anni, Sow Sahada, e’ stato arrestato a Catania dopo che ha aggredito due Ispettori della polizia municipale durante un controllo in Piazza Europa. Le vittime dell’aggressione hanno dovuto far ricorso alle cure del pronto soccorso. I vigili avevano fermato l’uomo mentre era alla guida di un motociclo su cui viaggiava anche […]

Pubblicato 7 anni fa

n senegalese di 35 anni, Sow Sahada, e’ stato arrestato a Catania dopo che ha aggredito due Ispettori della polizia municipale durante un controllo in Piazza Europa. Le vittime dell’aggressione hanno dovuto far ricorso alle cure del pronto soccorso. I vigili avevano fermato l’uomo mentre era alla guida di un motociclo su cui viaggiava anche un altro extracomunitario. L’uomo deve rispondere di resistenza, violenza e lesioni volontarie a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità. I due si sono rifiutati di esibire i loro documenti, di fornire le proprie generalità e di salire nell’auto degli agenti che volevano portarli in comando per un controllo L’uomo che era alla guida del mezzo ha colpito più volte in un braccio ed alla testa un ispettore, il passeggero ha invece morso il pollice destro all’altro ispettore. Entrambi poi sono fuggiti verso Viale Africa. I due ispettori si sono posti al loro inseguimento e uno dei due uomini e’ stato bloccato anche grazie all’aiuto di una pattuglia in borghese della Polizia di Stato. Gli agenti hanno accertato che i motociclo aveva una targa in plexiglass contraffatta. L’ispettore colpito con il casco e’ stato giudicato guaribile in sette giorni, il collega in quattro. L’arresto dell’uomo e’ stato convalidato. Il processo e’ stato fissato per il 27 novembre.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

21:33
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++