Pregiudicato ucciso ai giardinetti: fermato 28enne, caccia ai complici

Redazione

| Pubblicato il martedì 06 Dicembre 2016

Pregiudicato ucciso ai giardinetti: fermato 28enne, caccia ai complici

di Redazione
Pubblicato il Dic 6, 2016

Svolta nelle indagini sull’omicidio di Alessio Boscarino, il giovane di 24 anni ucciso sabato notte a colpi di pistola nei giardinetti di via Tasso, a Priolo Gargallo, in provincia di Siracusa.

Gli agenti della Polizia di Stato hanno eseguito un fermo. In manette e’ finito Davide Greco, 28 anni. Identificati altri due complici, che vengono ricercati. Il provvedimento di fermo è stato emesso dalla procura di Siracusa.

Le indagini sono state coordinate dal procuratore Francesco Paolo Giordano. Alessio Boscarino, secondo una ricostruzione degli investigatori, dopo avere trascorso la serata in compagnia di amici, si sarebbe recato a piedi ai giardinetti, dove e’ stato raggiunto da alcuni colpi d’arma da fuoco.

Il giovane, ferito, avrebbe tentato invano di fuggire, ma e’ stato inseguito e raggiunto da altri colpi di pistola.

Ancora poco chiaro il movente.

di Redazione
Pubblicato il Dic 6, 2016


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl