Raffadali, morte di Martina e Gaetano: proclamato lutto cittadino

Redazione

| Pubblicato il giovedì 14 Ottobre 2021

Raffadali, morte di Martina e Gaetano: proclamato lutto cittadino

Lo ha detto, mentre si trova a Roma, il sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro
di Redazione
Pubblicato il Ott 14, 2021

“La città è sotto choc. Siamo increduli e fortemente scossi per la tragedia che ha devastato la nostra piccola comunità. Nessuno di noi riesce a darsi pace per questa disgrazia. Ci uniamo al dolore e alla disperazione delle famiglie di Gaetano Maragliano e Martina Alaimo, due diciassettenni che erano nel fiore della vita, due figli di Raffadali”.

Lo ha detto, mentre si trova a Roma, il sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro.

“I due ragazzi stavano tornando da scuola, da Agrigento, – ha spiegato il primo cittadino – . Pioveva, anche a dirotto, e hanno perso il controllo della moto”.

Cuffaro senza alcuna esitazione ha già deciso: sarà lutto cittadino il giorno in cui verranno celebrati – non si sa, naturalmente, ancora quando – i funerali dei due adolescenti di Raffadali.

E’ l’unico modo per stringerci concretamente accanto alle famiglie. Sono persone che conosciamo e stimiamo tutti”.

di Redazione
Pubblicato il Ott 14, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl