Connect with us
Cultura

Giro di Sicilia, a maggio la seconda edizione “Costa del Mito”

Il Giro si svolgerà dal 10 al 14 maggio 2023 e coinvolgerà auto che hanno fatto la storia dell'automobilismo e almeno duecento equipaggi provenienti da ogni parte d'Italia e del mondo

Pubblicato 2 settimane fa

È in programma nel mese di maggio la seconda edizione della tappa “Costa del Mito” del Giro di Sicilia, organizzato dal Veteran Car Club Panormus, rievocazione dell’antica corsa voluta da Vincenzo Florio nel 1912. 

Il Giro, che abbina da sempre alle competizioni la ricchezza e il fascino della terra di Sicilia, ripeterà l’esperienza dello scorso anno.

La carovana della manifestazione, che giungerà così alla sua 32esima edizione, farà infatti tappa a Racalmuto con il suo autodromo e poi ad Agrigento, alla Valle dei Templi e al Caos; a seguire, alla Scala dei Turchia Montallegro e al Parco archeologico di Selinunte.

I promotori dei Club siciliani federati Asi hanno accolto, l’anno scorso, l’invito rivolto dalla DMO Distretto Turistico Valle dei Templi e dal Comune di Racalmuto a effettuare una sosta della tappa “Costa del Mito” nei luoghi di Leonardo Sciascia.

Come nella passata edizione, anche in questo 2023, la tappa inviterà i partecipanti alla scoperta di 150 chilometri di mare, sole e sapori unici, tra archeologia, spiagge dorate e riserve naturali.

Il Giro di Sicilia toccherà quindi l’area della DMO così da promuovere con migliaia di immagini alcune delle località più suggestive della destinazione.

Il Giro si svolgerà dal 10 al 14 maggio 2023 e coinvolgerà auto che hanno fatto la storia dell’automobilismo e almeno duecento equipaggi provenienti da ogni parte d’Italia e del mondo.

Come spiegato da Antonino Aucello, presidente del Veteran Car Panormus, la manifestazione è un’occasione eccezionale per promuovere insieme cultura e turismo. Si tratta di un avvenimento sportivo storico che esalta la bellezza dei luoghi ed è una vetrina per la cultura, la storia, i paesaggi, l’enogastronomia e la speciale ospitalità dei siciliani

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19:53
20:10 - In tanti hanno avuto rapporti con Matteo Messina Denaro ma tutti non sapevano +++20:01 - Grotte, installato il primo eco-compattatore “Mangiaplastica” +++17:54 - Akragas fermata in casa dal Casteldaccia: perso primato +++16:49 - Castronovo e Farulla (Circolo PD Palma): “Con Bonaccini per il rilancio di un partito  popolare e aperto” +++16:16 - Messina Denaro, una donna: “L’ho frequentato, non sapevo fosse lui” +++15:24 - Le associazioni “Motorlife” e “L’angelo Federico onlus” nei corridoi dell’Ospedale San Marco +++15:03 - Minaccia con coltello la moglie, arrestato +++12:41 - Calcio a 5, vittoria per il Città di Canicattì contro il Pedara +++11:28 - Caso Suv, la Corte dei Conti cita due dirigenti del Comune: “Soldi sperperati” +++10:57 - Sambuca di Sicilia, rubate due moto da cross: indagini in corso +++
20:10 - In tanti hanno avuto rapporti con Matteo Messina Denaro ma tutti non sapevano +++20:01 - Grotte, installato il primo eco-compattatore “Mangiaplastica” +++17:54 - Akragas fermata in casa dal Casteldaccia: perso primato +++16:49 - Castronovo e Farulla (Circolo PD Palma): “Con Bonaccini per il rilancio di un partito  popolare e aperto” +++16:16 - Messina Denaro, una donna: “L’ho frequentato, non sapevo fosse lui” +++15:24 - Le associazioni “Motorlife” e “L’angelo Federico onlus” nei corridoi dell’Ospedale San Marco +++15:03 - Minaccia con coltello la moglie, arrestato +++12:41 - Calcio a 5, vittoria per il Città di Canicattì contro il Pedara +++11:28 - Caso Suv, la Corte dei Conti cita due dirigenti del Comune: “Soldi sperperati” +++10:57 - Sambuca di Sicilia, rubate due moto da cross: indagini in corso +++