Cultura

“Uva da tavola, cambiamenti e sinergie”: evento domenica 7 al teatro sociale di Canicattì

Il dibattito è voluto dal Consorzio per la tutela e la promozione dell’uva da tavola di Canicattì Igp ed è ospitato dal Comune di Canicattì

Pubblicato 1 settimana fa

Si terrà domenica 7 aprile a partire dalle 9.30 al teatro sociale di Canicattì l’evento “Uva da tavola, cambiamenti e sinergie”.

Il dibattito è voluto dal Consorzio per la tutela e la promozione dell’uva da tavola di Canicattì Igp ed è ospitato dal Comune di Canicattì, con il patrocinio del Comune di Mazzarrone e con il supporto dall’associazione Uva da tavola siciliana, l’Igp Uva di Puglia, l’Igp Uva da tavola di Mazzarrone e dalla Cut, la Commissione uva da tavola. Main sponsor è la Corteva Agriscience.

Intervengono Vincenzo di Piazza, presidente dell’associazione Uva da tavola siciliana; Michele La Porta, presidente del consorzio Igp Uva di Puglia; Marsello Lo Sardo, presidente del Consorzio Igp Uva di Canicattì; Salvatore Novello, del gruppo di contatto Uva da tavola; Salvatore Ventura, buyer della Conad; Marilena Porto, responsabile tecnico Sud Italia della società Corteva e Massimiliano Del Core, presidente del Cut. Modera il giornalista di FreshPlaza Gaetano Piccione.

“L’evento di domenica sarà un’opportunità concreta per ribadire come sia essenziale non solo fare fronte comune da parte degli imprenditori del settore, ma quali siano le strategie che possiamo mettere in campo per valorizzare un prodotto di eccellenza come la nostra uva da tavola – spiega Marsello Lo Sardo -, che può concretamente portare sviluppo ad un’intera comunità. Auspichiamo una partecipazione massiccia degli operatori del settore e degli imprenditori perché, letteralmente, in questo settore l’unione fa la forza”. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *