Enna

Due agenti della polizia penitenziaria aggrediti nel carcere di Enna

Due agenti della polizia penitenziaria in servizio alla casa circondariale di Enna sono stati aggrediti in due diversi giorni dai detenuti

Pubblicato 1 mese fa

Due agenti della polizia penitenziaria in servizio alla casa circondariale di Enna sono stati aggrediti in due diversi giorni dai detenuti. La prima aggressione è avvenuta ieri mattina, ad opera di un giovanissimo detenuto accusato di omicidio mentre oggi due detenuti, di cui uno extracomunitario, ha aggredito un altro agente. L’Unione sindacati polizia penitenziaria dice che a fronte di una pianta di oltre 160 unità in servizio ad Enna ci sono solo una novantina di agenti e 216 detenuti.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *