Connect with us
Favara

Faida Favara-Liegi, Nicotra va ai domiciliari 

Il favarese fu uno dei bersagli dell’attentato di via Torino, avvenuto nel maggio 2017, quando scampò miracolosamente ai colpi di Kalašnikov

Pubblicato 1 mese fa

Arresti domiciliari con obbligo di braccialetto elettronico. Carmelo Nicotra, uno dei protagonisti della cosiddetta faida Favara-Liegi, lascia il carcere. Lo hanno disposto i giudici della Corte di Appello di Palermo in accoglimento di una istanza della difesa rappresentata dagli avvocati Salvatore Cusumano e Samantha Borsellino.

Nicotra, quarantenne di Favara, è stato condannato in primo grado a cinque anni e quattro mesi di reclusione nel processo scaturito dall’inchiesta Mosaico. Il favarese fu uno dei bersagli dell’attentato di via Torino, avvenuto nel maggio 2017, quando scampò miracolosamente ai colpi di Kalašnikov.

Ferito, portato in ospedale, non collaborò mai con la giustizia e nascose l’identità degli attentatori. Le esigenze cautelari, dopo un anno e mezzo in carcere, sono state ritenute affievolite. Per Nicotra, così come per gli altri imputati, comincerà nei prossimi mesi il processo di Appello. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11:27
12:01 - “Pippo l’eterno Liolà”, doppio evento in memoria dell’artista agrigentino +++11:57 - Truffe, Postepay condannata a risarcire vittima di ‘spoofing’ +++11:51 - Abbandono di rifiuti e pascolo abusivo: quattro denunce +++11:48 - Fondazione Pirandello, Giulio Cinque entra nel consiglio di amministrazione +++11:44 - Carcinoma del colon-retto, finanziati due progetti del Policlinico +++11:05 - Chiusa in stanza senza cibo e acqua, donna sequestrata dal convivente violento +++11:01 - Agrigento, incontro regionale UDC per la costruzione di un nuovo soggetto politico di Centro +++10:58 - Imprese colpite dal caro energia: ecco come richiedere il bonus +++10:36 - Violenza sessuale ed estorsioni, in carcere falso guaritore +++09:45 - Volo cancellato Milano-Palermo, risarcita agrigentina +++
12:01 - “Pippo l’eterno Liolà”, doppio evento in memoria dell’artista agrigentino +++11:57 - Truffe, Postepay condannata a risarcire vittima di ‘spoofing’ +++11:51 - Abbandono di rifiuti e pascolo abusivo: quattro denunce +++11:48 - Fondazione Pirandello, Giulio Cinque entra nel consiglio di amministrazione +++11:44 - Carcinoma del colon-retto, finanziati due progetti del Policlinico +++11:05 - Chiusa in stanza senza cibo e acqua, donna sequestrata dal convivente violento +++11:01 - Agrigento, incontro regionale UDC per la costruzione di un nuovo soggetto politico di Centro +++10:58 - Imprese colpite dal caro energia: ecco come richiedere il bonus +++10:36 - Violenza sessuale ed estorsioni, in carcere falso guaritore +++09:45 - Volo cancellato Milano-Palermo, risarcita agrigentina +++