Banconota falsa dopo rifornimento di benzina: assolto 35enne

Redazione

Banconota falsa dopo rifornimento di benzina: assolto 35enne
| Pubblicato il mercoledì 13 Gennaio 2021

Banconota falsa dopo rifornimento di benzina: assolto 35enne

Era stato denunciato per spendita di moneta false
di Redazione
Pubblicato il Gen 13, 2021

Il gup del Tribunale di Agrigento Alessandra Vella ha disposto l’assoluzione nei confronti di Giuseppe Tornabene, 35enne agrigentino finito a processo con l’accusa di spendita di monete false.

La vicenda risale al periodo di Natale del 2018. Tornabene venne fermato ad un posto di blocco dalle forze dell’ordine e, durante i controlli, fu trovato in possesso di una banconota da cinquanta euro risultata falsa. Da qui la denuncia e il conseguente processo – con il rito abbreviato – che si è concluso oggi con l’assoluzione.

L’imputato, difeso dall’avvocato Chiara Proietto, si è sempre professato innocente sottoponendosi anche all’interrogatorio in cui ha dichiarato di aver ricevuto la banconota falsa dopo aver fatto rifornimento in una stazione di servizio. Anche l’accusa, rappresentata dal sostituto procuratore Alessandra Russo, aveva avanzato richiesta di assoluzione. 

di Redazione
Pubblicato il Gen 13, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings