Connect with us
Giudiziaria

Caso Denise Pipitone, archiviata inchiesta su poliziotto

L'archiviazione e' stata disposta dal gip di Marsala con la formula "il fatto non puo' costituire reato"

Pubblicato 2 settimane fa

 E’ stata archiviata l’indagine contro un poliziotto accusato del reato di falsificazione nell’ambito delle ricerche della piccola Denise Pipitone, sparita 18 anni fa a Mazara del Vallo.

L’inchiesta nei confronti dell’ispettore di polizia, Salvatore Barone, era nata in seguito ad una denuncia contro ignoti dell’ex pm Maria Angioni. L’archiviazione e’ stata disposta dal gip di Marsala con la formula “il fatto non puo’ costituire reato” lo scorso 12 luglio ma e’ stata resa nota soltanto oggi nel corso del processo in cui l’ ex magistrato Angioni e’ imputata per false informazioni al pm.

La vicenda riguardava un documento contenuto in uno dei fascicoli contro ignoti sulla scomparsa della bimba. “Era un atto privo del numero di foliazione e presentava una correzione a mano, a differenza di un’altra versione del medesimo documento da noi prodotto”, ha detto Angioni intervenendo nel corso dell’udienza odierna. Il processo contro l’ex magistrato (tra i primi a indagare sulla scomparsa della piccola Denise) volge agli sgoccioli e il prossimo 22 dicembre e’ previsto l’inizio della requisitoria del pm Roberto Piscitello.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

09:56
10:31 - Agrigento, ladri alla scuola media: rubati pc e tablet +++10:02 - Mancata esecuzione della Mobilità Interna Asp 1 Agrigento, la diffida del sindacato FSI USAE +++09:41 - In casa un chilo di hashish, arrestato nel palermitano +++08:54 - Canicattì, fucilata contro un 37enne: è grave +++08:35 - Canicattì, un nuovo stadio nei terreni confiscati alla mafia: l’idea del Comune +++08:13 - Agrigento, scarica pannelli solari senza autorizzazione: multata una ditta +++08:07 - Grotte, rubati venti bidoni di olio da un magazzino: indagini +++07:59 - La sentenza “Xydi” rilancia la lotta a Cosa nostra +++07:58 - Agrigento: rubano soldi, pc e cellulare da negozio: due denunce  +++07:50 - Agrigento, colpi di sedia in centro di accoglienza per usare il bagno: donna in ospedale +++
10:31 - Agrigento, ladri alla scuola media: rubati pc e tablet +++10:02 - Mancata esecuzione della Mobilità Interna Asp 1 Agrigento, la diffida del sindacato FSI USAE +++09:41 - In casa un chilo di hashish, arrestato nel palermitano +++08:54 - Canicattì, fucilata contro un 37enne: è grave +++08:35 - Canicattì, un nuovo stadio nei terreni confiscati alla mafia: l’idea del Comune +++08:13 - Agrigento, scarica pannelli solari senza autorizzazione: multata una ditta +++08:07 - Grotte, rubati venti bidoni di olio da un magazzino: indagini +++07:59 - La sentenza “Xydi” rilancia la lotta a Cosa nostra +++07:58 - Agrigento: rubano soldi, pc e cellulare da negozio: due denunce  +++07:50 - Agrigento, colpi di sedia in centro di accoglienza per usare il bagno: donna in ospedale +++