Chef ucciso, ex carabiniere chiede rito abbreviato

Redazione

Chef ucciso, ex carabiniere chiede rito abbreviato
| Pubblicato il lunedì 04 Gennaio 2021

Chef ucciso, ex carabiniere chiede rito abbreviato

L'ex carabiniere è l'unico indagato per l'omicidio dello chef Peppe Lucifora
di Redazione
Pubblicato il Gen 4, 2021

Ha optato per il rito abbreviato la difesa dell’ex carabiniere Davide Corallo, unico indagato dell’omicidio dello chef Peppe Lucifora, 57 anni, trovato morto in circostanze misteriose nella sua abitazione a Modica il 10 novembre del 2019.

La Procura di Ragusa aveva chiesto il giudizio abbreviato davanti la Corte di Assise di Siracusa. Il rito abbreviato si celebrera’ invece davanti al giudice per l’udienza preliminare di Ragusa il 4 marzo prossimo.

Corallo fu arrestato in seguito alle risultanze dei Ris dei carabinieri che avevano trovato tracce di Dna nell’abitazione del cuoco, morto per strangolamento

di Redazione
Pubblicato il Gen 4, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings