“Droga gestita da Cosa Nostra”: 7 assoluzioni in Appello

Redazione

“Droga gestita da Cosa Nostra”: 7 assoluzioni in Appello
| Pubblicato il mercoledì 13 Gennaio 2021

“Droga gestita da Cosa Nostra”: 7 assoluzioni in Appello

Confermate le assoluzioni nel processo Hardom 2
di Redazione
Pubblicato il Gen 13, 2021

La Corte d’Appello di Palermo, confermando il verdetto di primo grado, ha disposto l’assoluzione nei confronti di sette imputati accusati di aver messo su un traffico di droga a Porto Empedocle gestito da Fabrizio Messina, fratello del boss Gerlandino, ed elemento di spicco della locale famiglia. Secondo la ricostruzione la droga sarebbe stata acquistata in Germania per poi essere rivenduta nella provincia di Agrigento. Il procuratore generale aveva chiesto la condanna di Messina a 16 anni di reclusione ma la Corte ha disposto l’assoluzione.

Assolti anche tutti gli altri imputati: si tratta di Raimondo Maccannuco (16 anni era la richiesta di condanna); Bruno Pagliaro (10 anni e 8 mesi era la richiesta iniziale); Salvatore Lombardo, 32 anni, Giancarlo Buti, 32 anni, Giuseppe Antonio Patti, 43 anni, e Calogero Noto, 40 anni. Per questi ultimi l’accusa chiedeva la condanna a 8 anni di reclusione. Il collegio difensivo è composto dagli avvocati Antonino Gaziano, Luigi Troja, Salvatore Pennica, Giacomo La Russa e Andrea Arrabbito.

di Redazione
Pubblicato il Gen 13, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings