Inchiesta “Demetra bis” riparte dall’udienza preliminare: reati verso prescrizione

Redazione

Agrigento

Inchiesta “Demetra bis” riparte dall’udienza preliminare: reati verso prescrizione

di Redazione
Pubblicato il Mag 6, 2019
Inchiesta “Demetra bis” riparte dall’udienza preliminare: reati verso prescrizione

Si ricomincia da capo. E’ cominciata questa mattina davanti al Gup del Tribunale di Agrigento Luisa Turco, l’udienza preliminare relativa al secondo filone d’inchiesta “Demetra”. Molti dei reati contestati, però, sono a rischio prescrizione. 

Si tratta dell’inchiesta legata ad una presunta maxi truffa ai danni dell’Inail mediante la costruzione di finti infortuni e finte società con la compiacenza di medici e faccendieri. Nello scorso marzo il gup Alessandra Vella aveva disposto il rinvio a giudizio nei confronti di 29 persone. Il decreto, però, è risultato di fatto nullo in quanto non era stata indicata in tempo la data di inizio dibattimento e del giudice. Dopo una prima assegnazione al giudice monocratico Alessandro Quattrocchi il processo è stato azzerato dopo che le difese avevano sollevato l’eccezione.

Le prime attività che si svolgeranno saranno quelle di individuare tutti i decreti di archiviazione disposti nell’ambito del primo procedimento. Si torna in aula l’1 luglio. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04