Licata: pistola, munizioni e coltello in garage: 35enne scarcerato dopo convalida

Redazione

| Pubblicato il venerdì 13 Maggio 2022

Licata: pistola, munizioni e coltello in garage: 35enne scarcerato dopo convalida

Il tribunale, dopo aver convalidato l'arresto, non ha applicato alcuna misura nei confronti del 35enne decidendo la scarcerazione
di Redazione
Pubblicato il Mag 13, 2022

Arresto convalidato. Lo ha deciso il giudice del tribunale di Agrigento, Agata Genna, al termine dell’udienza di convalida del provvedimento nei confronti di Angelo Antona, 35enne di Licata, arrestato ieri mattina dai carabinieri della locale Compagnia per detenzione illegale di armi e munizioni. Il tribunale, pur accogliendo la richiesta di convalida, non ha applicato alcuna misura nei confronti del 35enne, difeso dall’avvocato Santo Lucia, decidendo la scarcerazione

La Procura di Agrigento, con il pm Margherita Licata e con il titolare del fascicolo d’inchiesta Giulia Sbocchia, aveva richiesto l’applicazione della misura dei domiciliari per l’indagato.

Quest’ultimo è stato arrestato ieri mattina nel corso di un controllo straordinario del territorio dei carabinieri. I militari dell’Arma hanno rinvenuto nel suo garage una pistola clandestina calibro 7,65 con relative 58 cartucce e un coltello. 

di Redazione
Pubblicato il Mag 13, 2022


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl