Omicidio alla Zisa, si costituisce il killer di Incontrera

Redazione

| Pubblicato il martedì 05 Luglio 2022

Omicidio alla Zisa, si costituisce il killer di Incontrera

Si tratta di Salvatore Fernandez, 49 anni
di Redazione
Pubblicato il Lug 5, 2022

Si e’ costituito ai carabinieri l’assassino di Giuseppe Incontrera, pregiudicato assassinato per strada giovedi’ scorso nel quartiere Zisa a Palermo.  L’uomo, che si e’ costituito ai carabinieri autoaccusandosi dell’omicidio di Giuseppe Incontrera, e’ Salvatore Fernandez, 49 anni. Il presunto killer abitava vicino a casa della vittima, uccisa con tre colpi di pistola in pieno giorno per strada, giovedi’ scorso, a Palermo.

Otto anni fa Fernandez era stato coinvolto nell’operazione antidroga “Horus” che aveva al centro lo spaccio nel quartiere Zisa, dove giovedi’ e’ avvenuto il delitto. L’uomo e’ stato portato nel carcere Pagliarelli. La procura, coordinata dall’aggiunto Paolo Guido, ha disposto il fermo con l’accusa di omicidio.

Nel video si vede il killer, armato, a volto scoperto, che tallona la vittima che si sposta in bicicletta.

L’uomo spara un primo colpo e Incontrera prosegue cercando di fuggire. Un seconda colpo di pistola lo raggiunge alla spalla e lo fa cadere a terra. Il killer finisce sopra il cadavere, poi si rialza e prosegue la sua corsa. Secondo gli inquirenti il delitto sarebbe di matrice mafiosa e sarebbe maturato nell’ambito di contrasti sul traffico di droga nel mandamento di Porta Nuova in cui Incontrera avrebbe assunto un ruolo di spicco.

di Redazione
Pubblicato il Lug 5, 2022


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl