Il sistema Saguto “pescava” tangenti anche nell’agrigentino: il caso del sequestro beni ai fratelli Agrò

Redazione

| Pubblicato il sabato 17 Aprile 2021

Il sistema Saguto “pescava” tangenti anche nell’agrigentino: il caso del sequestro beni ai fratelli Agrò

L’avv. Cappellano Seminara pronto ad intervenire per superare le difficoltà economiche del magistrato
di Redazione
Pubblicato il Apr 17, 2021

MAFIA

Il sistema Saguto “pescava” tangenti anche nell’agrigentino: il caso del sequestro beni ai fratelli Agrò

“Quelle fatture pagate due volte sono la prova della corruzione del giudice”

L’avv. Cappellano Seminara pronto ad intervenire per superare le difficoltà economiche del magistrato

Per la procedura Leone – Di Bella non c’è prova del reato e gli imputati vanno assolti

IL CASO

Piscine chiuse, mamma di Cristian: “Mio figlio disabile è peggiorato”

AMMINISTRATIVE

Slittano in autunno le elezioni per 42 Comuni siciliani (5 agrigentini)

CORONAVIRUS

1.370 nuovi casi in Sicilia; Passeggero positivo sull’autobus Stazione- Ospedale

L’INTERVISTA

Porto Empedocle sempre  alla ricerca di un riscatto  di Diego Romeo

“Isolare gli opportunisti della politica”- Diego Romeo a colloquio con Paolo Cilona

su www.grandangoloagrigento.it

di Redazione
Pubblicato il Apr 17, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl