Mafia, processo Opuntia: difesa chiede assoluzione di Friscia

Redazione

Mafia

Mafia, processo Opuntia: difesa chiede assoluzione di Friscia

di Redazione
Pubblicato il Mag 15, 2019
Mafia, processo Opuntia: difesa chiede assoluzione di Friscia

Arringhe difensive in corso nell’ambito del processo antimafia scaturito dall’operazione Opuntia.

Nel corso della seduta di ieri, la difesa di Domenico Friscia, accusato di associazione a delinquere di stampo mafioso, ha chiesto per il proprio assistito l’assoluzione “perchè il fatto non sussiste”.

Per Domeico Friscia, 56 anni, di Sciacca, il sostituto procuratore della Dda di Palermo Alessia Sinatra, il 29 gennaio scorso, aveva chiesto invece la pena più alta tra i i sei imputati finiti alla sbarra in questo processo che si celebra col rito abbreviato.

Friscia, che è rimasto in carcere fino allo scorso mese di febbraio quando la Corte di Cassazione ha annullato con rinvio l’ordinanza emessa dal Riesame di Palermo, disponendo la scarcerazione.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04