Operazione Scrigno: quelle ditte favaresi finite nel mirino di “Zu Vito D’Angelo”

Redazione

Favara

Operazione Scrigno: quelle ditte favaresi finite nel mirino di “Zu Vito D’Angelo”

di Redazione
Pubblicato il Mar 11, 2019
Operazione Scrigno: quelle ditte favaresi finite nel mirino di “Zu Vito D’Angelo”

Di rilievo è la posizione di Vito D’Angelo che dall’alto del suo carisma interviene nei confronti di due ditte edili di Favara (Si.Co.Edili s.r.l. di Luciano Limblici” e “Farel Impianti” di Salvatore Fallea), recandosi personalmente da Favignana nell’agrigentino per mettere “la sua buona parola” e chiudere una vicenda che alle cosche trapanesi cominciava a dare fastidio. Riuscendo nell’impresa.

ACQUISTA IL NUOVO NUMERO DI GRANDANGOLO

https://gumroad.com/l/LjIyw


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04