Messina

“Rapina e violenza sessuale”, arrestati due extracomunitari

Per l'uomo è stata disposta la custodia cautelare in carcere, per la donna gli arresti domiciliari con l'applicazione del braccialetto elettronico

Pubblicato 3 settimane fa

Due cittadini extracomunitari, un 51enne ed una 30enne, sono stati arrestati dai carabinieri a Barcellona Pozzo di Gotto, nel Messinese. Sono accusati, a varo titolo, di rapina, lesioni aggravate, violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia. Per l’uomo è stata disposta la custodia cautelare in carcere, per la donna gli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *