Quindicenne di Naro perde le mani dopo aver acceso un petardo. Ferito anche un coetaneo

Gabriele Terranova

Canicattì

Quindicenne di Naro perde le mani dopo aver acceso un petardo. Ferito anche un coetaneo

Gli agenti del Commissariato di Canicattì, guidati da Cesare Castelli, stanno indagando. Già ieri sera sono stati acquisiti i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona. 
Pubblicato il Gen 2, 2019
Quindicenne di Naro perde le mani dopo aver acceso un petardo. Ferito anche un coetaneo

C’è anche un altro ragazzino coinvolto e che avrebbe riportato ferite lievi in seguito allo scoppio di un petardo trovato per strada e acceso per festeggiare il primo giorno dell’anno. L’esposione e poi la corsa in ospedale dopo essere stati soccorso in una pozza di sangue.

Un quindicenne di Naro ieri sera è stato trasferito in elisoccorso all’Ospedale Civico di Palermo dal nosocomio canicattinese.

Si trovava a Canicattì, nei pressi di piazza IV Novembre, vicino il comune, insieme a un coetaneo quando è accaduto il fatto.

Per il ragazzino di Naro, originario della Romania, il trasferimento d’urgenza a Palermo e l’amputazione di entrambe le mani.

L’amico, anche lui di Naro, è rimasto ferito ma in maniera lieve e si trova ricoverato all’Ospedale Barone Lombardo di Canicattì con delle escoriazioni al volto e al resto del corpo.

Gli agenti del Commissariato di Canicattì, guidati da Cesare Castelli, stanno indagando. Già ieri sera sono stati acquisiti i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04