Licata, rigettata sorveglianza speciale per 48enne

Redazione

Licata, rigettata sorveglianza speciale per 48enne
| Pubblicato il domenica 17 Gennaio 2021

Licata, rigettata sorveglianza speciale per 48enne

Per i giudici non è socialmente pericoloso
di Redazione
Pubblicato il Gen 17, 2021

I giudici della sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo hanno rigettato la richiesta della procura di applicazione della misura della sorveglianza speciale – con obbligo di dimora nel comune di Licata per due anni – nei confronti di Giacomo Vinci, 48enne del luogo.

Secondo il tribunale, nonostante una serie di precedenti, l’uomo non sarebbe socialmente pericoloso e le sue condotte non sarebbero abituali. Da qui la decisione di rigettare la misura della sorveglianza speciale.

di Redazione
Pubblicato il Gen 17, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings