Licata, uccisi sei cani con polpette avvelenate

Redazione

IN EVIDENZA

Licata, uccisi sei cani con polpette avvelenate

di Redazione
Pubblicato il Giu 10, 2019
Licata, uccisi sei cani con polpette avvelenate

La denuncia arriva direttamente dall’associazione di volontari che si occupano dei randagi: ennesima strage di cani a Licata dove, ormai da qualche mese, qualche balordo si “diverte” a distribuire polpette avvelenate. 

Nel fine settimana sono stati ben sei i cuccioli rimasti uccisi dalla terribile trappola. Altri due, invece, lottano per sopravvivere. Il fatto è stato denunciato alle forze dell’ordine che si sono messe immediatamente alla ricerca del responsabile.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04