Politica

Consorzio di tutela arancia di Ribera Dop: la richiesta di aiuto del presidente Daino

Vengono chiesti importanti provvedimenti e finanziamenti per il settore agricolo colpito con grande durezza dalla siccità.

Pubblicato 1 mese fa

Il presidente del Consorzio di tutela arancia di Ribera Dop Salvatore Daino, chiede a gran voce a tutti i membri del Governo siciliano l’approvazione in aula all’Ars dei seguenti provvedimenti: “La sospensione dei ruoli dei Consorzi di bonifica; finanziamento di 15 milioni di euro per costruire laghetti collinari, pozzi, condutture irrigue; finanziamento di 20 milioni di euro per nuovi impianti idrici; finanziamento di 10 milioni di euro di indennizzo per foraggi e cereali; finanziamento di 2,5 milioni di euro abbattimento degli interessi passivi degli agricoltori. Tali provvedimenti rappresentano un significativo e concreto aiuto per gli agricoltori di tutto il comprensorio. Auspico – conclude il presidente Daino – che tutto il Parlamento Siciliano con senso di responsabilità sia coeso e approvi in Aula all’unanimità questi importanti provvedimenti, in questo periodo drammatico per la nostra economia”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *