Connect with us
Politica

Racalmuto, si dimette l’assessore Luigi Penzillo

L'assessore ai lavori pubblici si dimette

Pubblicato 3 settimane fa

Luigi Penzillo, assessore all’urbanistica e ai lavori pubblici del comune di Racalmuto, si è dimesso. Lo ha annunciato lui stesso in una lettera protocollata ieri mattina.

“Ringrazio il sindaco per avermi dato la possibilità di fare questa esperienza breve ma intensa, per la fiducia e la stima profusa nei miei confronti e ricambiata allo stesso modo con condivisione totale delle scelte effettuate per dare a Racalmuto un futuro migliore. Ritengo doveroso esprimere la mia profonda ammirazione nei confronti di tutti i componenti della Giunta con i quali si è instaurato un rapporto di collaborazione reciproca. Ringrazio tutti i consiglieri di maggioranza e opposizione per il loro impegno e la passione nell’espletamento del ruolo politico amministrativo. Un sentito grazie di cuore a tutti i dipendenti, con a capo la Segretaria comunale, in particolare a tutto l’ufficio tecnico per la grande disponibilità dimostratami. Concludo ringraziando tutte le forze politiche con a capo il sindaco per avermi dato l’occasione di mettermi a servizio del mio paese nell’interesse della comunità e nel rispetto della legalità. Auguri tutti di buon lavoro.”

Le dimissioni di Penzillo, uno dei maggiori esponenti della coalizione di maggioranza, arrivano a pochi giorni dalla diatriba innescata in seguito all’aumento delle indennità di carica degli amministratori che ammonterebbe a circa il 30-40% per gli anni 2023-2024.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13:10
13:52 - Lampedusa, vigile del fuoco stroncato da malore sul lavoro: cordoglio dei colleghi  +++13:35 - Manutenzione immobili scolastici del Libero consorzio, approvato il bando di gara +++13:30 - Cercano di passare droga a detenuti, un arresto e una denuncia +++12:03 - Nascondeva 21 flaconi di metadone in casa, arrestato +++11:59 - Trovati due ordigni bellici in Sicilia, artificieri al lavoro +++10:45 - Rapina a Palma di Montechiaro, arrestato 28enne: obbligo di dimora per il complice +++09:49 - Ponti malati tra Agrigento e Raffadali, la denuncia di Mareamico +++09:36 - Assemblea ANCI, il sindaco Provvidenza eletto nel Consiglio Regionale +++09:20 - Racalmuto, due nuovi assessori nella giunta Maniglia +++09:03 - Completati i lavori di manutenzione stradale della “Grotte – Firrio Cantarella” +++
13:52 - Lampedusa, vigile del fuoco stroncato da malore sul lavoro: cordoglio dei colleghi  +++13:35 - Manutenzione immobili scolastici del Libero consorzio, approvato il bando di gara +++13:30 - Cercano di passare droga a detenuti, un arresto e una denuncia +++12:03 - Nascondeva 21 flaconi di metadone in casa, arrestato +++11:59 - Trovati due ordigni bellici in Sicilia, artificieri al lavoro +++10:45 - Rapina a Palma di Montechiaro, arrestato 28enne: obbligo di dimora per il complice +++09:49 - Ponti malati tra Agrigento e Raffadali, la denuncia di Mareamico +++09:36 - Assemblea ANCI, il sindaco Provvidenza eletto nel Consiglio Regionale +++09:20 - Racalmuto, due nuovi assessori nella giunta Maniglia +++09:03 - Completati i lavori di manutenzione stradale della “Grotte – Firrio Cantarella” +++