Porto Empedocle, “pizzicati” mentre tentano un furto: denunciati in quattro

Redazione

Porto Empedocle

Porto Empedocle, “pizzicati” mentre tentano un furto: denunciati in quattro

di Redazione
Pubblicato il Gen 20, 2019
Porto Empedocle, “pizzicati” mentre tentano un furto: denunciati in quattro

Quattro uomini, tra i 24 e i 31 anni, tutti di nazionalità romena e residenti a Canicattì, sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica, dagli agenti del Commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle, per l’ipotesi di reato di porto ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli, nonchè di furto di in abitazione.

Tre di loro si erano intrufolati in un residence, mentre un quarto attendeva i complici in auto. I quattro romeni sono stati notati da un residente che ha avvisato la polizia che è giunta sul posto prima che gli stessi potessero, verosimilmente, mettere a segno un colpo di qualche abitazione privata.

Uno di loro ha anche tentato la fuga ma è stato intercettato in tempo dagli agenti.

A carico dei quattro indagati, il Questore di Agrigento, ha spiccato un foglio di via obbligatorio  per tre anni, gli stessi non potranno mettere più piede a Porto Empedocle se non autorizzati.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04