banner-emergenza-coronavirus

Campobello di Licata, chiesta sorveglianza speciale per Puleri

Redazione

Campobello di Licata

Campobello di Licata, chiesta sorveglianza speciale per Puleri

di Redazione
Pubblicato il Gen 21, 2020
Campobello di Licata, chiesta sorveglianza speciale per Puleri

Al via questa mattina l’udienza davanti i giudici della sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo nell’ambito della richiesta avanzata dai pm della Direzione Distrettuale Antimafia di applicare la sorveglianza speciale nei confronti di Giuseppe Puleri, 40 anni di Campobello di Licata, recentemente coinvolto nell’inchiesta “Assedio” che avrebbe fatto luce sulle dinamiche mafiose tra Licata e Campobello di Licata. 

Il provvedimento diventerebbe comunque esecutivo una volta avvenuta la scarcerazione di Puleri.

In aula la difesa del 40enne, rappresentata dall’avvocato Angela Porcello, ha prodotto della documentazione “finalizzata a smentire la pericolosità sociale”. Si torna in aula il 26 maggio. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings