PRIMO PIANO

Collaboratore di giustizia morto in casa, eseguita autopsia

Secondo le prime ispezioni sul corpo di Palmeri sarebbe morto per cause naturali.

Pubblicato 11 mesi fa

E’ stata eseguita all’istituto di Medicina legale del Policlinico di Palermo l’autopsia sul corpo di Armando Palmeri, il collaboratore di giustizia trovato morto nella sua abitazione di contrada Bosco Falconeria a Partinico. Secondo le prime ispezioni sul corpo di Palmeri sarebbe morto per cause naturali. Per sciogliere ogni dubbio si dovranno attendere gli esiti degli esami istologici e quelli tossicologici. La salma sarà restituita alla famiglia per celebrare i funerali. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *