PRIMO PIANO

Una vita per la musica, Racalmuto perde il maestro Calogero Messina

Il grande maestro di musica è morto all'età di 102 anni

Pubblicato 3 settimane fa

Se ne va un pezzo di storia a Racalmuto. E’ morto all’età di 102 anni Calogero Messina per tutti  “lu ‘zi Liddru“. Maestro di musica, ha cresciuto varie generazioni di ragazzi e ragazze facendoli appassionare alla musica, direttore del complesso bandistico dal 1987 fino agli anni 2000, e amico dei due tenori racalmutesi, Luigi Infantino e Salvatore Puma, che hanno iniziato le loro brillanti carriere proprio nella banda comunale. Il teatro Regina Margherita era diventato la sua seconda casa, un uomo che ha saputo conciliare gli impegni di lavoro e familiari, con la sua grande passione: la musica.

“L’immortale ha accettato la volontà di Dio. Se n’è andato l’ultimo galantuomo. San Pietro, di cui ti vantavi di essere amico, sarà lieto di accoglierti per aprirti le porte del Paradiso, la tua ultima dimora, dopo una vita all’insegna della stoica virtù e dell’evangelica rettitudine. Se puoi, papà, raccomanda anche me a S. Pietro. Ora le mie radici sono state recise e la mia pianta, priva di sostegno, vacillera’ “percossa” da agenti esterni. Trarro’ ormai la mia residua linfa dai rami e dalle foglie dove sono attaccati figli e nipoti. Arrivederci papà“, questo il messaggio di cordoglio del figlio Silvano Messina.

Proprio il 6 dicembre scorso lu ‘zi Liddru aveva spento 102 anni circondato dagli affetti dei figli e nipoti e di tutto il personale della Casa di Riposo Sacro Cuore di Canicatti dove era ospitato. I funerali si svolgeranno domani 10 febbraio alle 15.30 presso la chiesa Madonna del Carmelo di Racalmuto.

Condoglianze da parte della redazione di Grandangolo Agrigento.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *