Connect with us
Agrigento

Akragas – Casertana, “Open School ” e riduzioni in gradinata per il match contro la capolista

La società biancoazzurra, d’intesa con l’associazione “Insieme per lo sport“, propone agli studenti della Città e della provincia regolarmente iscritti alle scuole elementari, medie e superiori, l’iniziativa denominata “Open School”. Già dalla prossima partita di campionato, quella che vedrà opposta l’Akragas alla capolista Casertana, in programma domenica 15 novembre allo stadio Esseneto con inizio alle […]

Pubblicato 7 anni fa

La società biancoazzurra, d’intesa con l’associazione “Insieme per lo sport“, propone agli studenti della Città e della provincia regolarmente iscritti alle scuole elementari, medie e superiori, l’iniziativa denominata “Open School”. Già dalla prossima partita di campionato, quella che vedrà opposta l’Akragas alla capolista Casertana, in programma domenica 15 novembre allo stadio Esseneto con inizio alle ore 14, gli studenti potranno usufruire di un costo ridotto del tagliando, valido per il settore tribuna est (già gradinata), pagandolo 5 euro. I tagliandi possono essere richiesti nelle prevendite autorizzate dalla società biancoazzurra.

Inoltre,partire da oggi pomeriggio 10–11–2015 presso il Club Willy Ingrassia si possono fare i biglietti immediati dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 21 x il settore gradinata al prezzo unico di 11.50€ compresa prevendita.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19:33
19:54 - Tangenti all’Irfis? Prescrizione “cancella” quasi tutte le accuse  +++18:35 - Uccise il nipote per errore, condannato a 8 anni e 8 mesi +++18:00 - Canicattì aderisce alla 40° marcia antimafia Bagheria-Casteldaccia +++18:00 - Messina Denaro: “Su di me vengono raccontate balle” +++17:30 - Eventi di Natale, l’affondo di Firetto: “Una vergogna spendere 300 mila euro” +++17:08 - Schianto in autostrada: morta coppia catanese +++17:00 - Mafia, torna in carcere il boss Francesco Mulè +++16:58 - Messina Denaro, l’autista del boss rinuncia a ricorso contro il carcere +++16:08 - Agrigento, la Comunità Slow Migrants Zagara aderisce alla campagna #nontiscarto  +++15:18 - Confartigianato, La Porta riconfermato presidente  +++
19:54 - Tangenti all’Irfis? Prescrizione “cancella” quasi tutte le accuse  +++18:35 - Uccise il nipote per errore, condannato a 8 anni e 8 mesi +++18:00 - Canicattì aderisce alla 40° marcia antimafia Bagheria-Casteldaccia +++18:00 - Messina Denaro: “Su di me vengono raccontate balle” +++17:30 - Eventi di Natale, l’affondo di Firetto: “Una vergogna spendere 300 mila euro” +++17:08 - Schianto in autostrada: morta coppia catanese +++17:00 - Mafia, torna in carcere il boss Francesco Mulè +++16:58 - Messina Denaro, l’autista del boss rinuncia a ricorso contro il carcere +++16:08 - Agrigento, la Comunità Slow Migrants Zagara aderisce alla campagna #nontiscarto  +++15:18 - Confartigianato, La Porta riconfermato presidente  +++