Seap Dalli Cardillo Aragona, sabato big match contro l’Altino Chieti

Redazione

Aragona

Seap Dalli Cardillo Aragona, sabato big match contro l’Altino Chieti

di Redazione
Pubblicato il Nov 5, 2019
Seap Dalli Cardillo Aragona,  sabato big match contro l’Altino Chieti


Sfida d’alta classifica sabato prossimo, 9 novembre, alle ore 18, al palasport “Pippo Nicosia” di Agrigento tra la capolista Seap Dalli Cardillo Aragona e la Tenaglia Altino Chieti, attuale terza forza del campionato di serie B1, girone D, squadra costruita per ottenere il salto di categoria. Le due formazioni sono ancora imbattute, con le abruzzesi che hanno però giocato e vinto una partita al tie-break in trasferta contro l’Assitecsaluspr Selia Frosinone. L’altra capolista del girone è il Cerignola, in vetta a punteggio pieno insieme alla Seap Dalli Cardillo Aragona, con la stessa differenza set, ma con un miglior quoziente set rispetto alle biancazzurre. La partita, che si preannuncia emozionante e spettacolare, è valida per la quarta giornata di andata. Le aragonesi, reduci dalla vittoria in rimonta (1-3) sull’insidioso campo della Fiamma Torrese Volley, hanno già ripreso la preparazione atletica per preparare nei minimi particolari la delicata e difficile partita di sabato, la seconda in casa, dopo due trasferte di fila. La squadra aragonese si allenerà tutti i giorni, alternando sedute in sala pesi e lavoro tecnico-tattico al PalaNicosia di Agrigento. Coach Luca Secchi spera di recuperare la palleggiatrice Martina Baruffi, ferma da oltre due settimane per un infortunio muscolare, per avere più frecce al suo arco da utilizzare durante il big-match. Tutte le altre giocatrici sono in grande forma e promettono una grande prestazione contro il forte Altino Chieti. La gara sarà diretta dal primo arbitro Gianmarco Lentini e dal secondo arbitro, la signora Denise Galletti, entrambi della sezione Fipav di Catania. Le avversarie di sabato hanno vinto nettamente all’esordio in campionato 3-0 contro il Volley Palmi e sabato scorso, ancora in casa, hanno conquistato il derby abruzzese contro la Connetti.it Chieti per 3-1. In mezzo il successo, al quinto set, in terra ciociara. Si tratta di un sestetto molto forte, ben assortito in ogni reparto, che punta senza mezzi termini alla promozione in A2. La Tenaglia Altino Chieti è allenata da Daniele Litterio, uno dei tecnici più vincenti in assoluto in tutte le categorie. Il suo secondo è un altro mito del volley internazionale, Marcela Corzo. Tra le giocatrici confermate in maglia rossoblu l’alzatrice Irene Ricci che è anche il capitano e la schiacciatrice Sara Cipriani. Completano il forte roster le centrali titolari Dalila Modestino e Martina Spicocchi, le schiacciatrici Beatrice Meniconi e Valentina D’Orazio, l’opposto Lorenza Lupidi, le giovani centrali  Debora Olleja e Roberta Silveri, la seconda palleggiatrice Celeste Di Diego e i liberi Martina Finamore e Alessia Mastrilli. La posta in palio, dunque, è altissima e per battere la corazzata Tenaglia Altino Chieti servirà anche l’apporto del pubblico. In occasione della supersfida di sabato la società della Seap Dalli Cardillo Aragona chiama a raccolta i tifosi e l’invita a riempire la tribuna del palasport Pippo Nicosia di Agrigento per incitare le ragazze dalla prima all’ultima azione di gioco.  


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04