Connect with us
Top News Italpress

Banca del Fucino, accordo con Lime per gli spostamenti “green” in città

ROMA (ITALPRESS) – Banca del Fucino in partnership con Lime Micromobility, azienda di veicoli elettrici condivisi, sigla una convenzione che permette ai clienti del nuovo conto Dream e dipendenti di usufruire di tariffe vantaggiose per muoversi nelle città italiane con monopattini e biciclette elettriche. E’ quanto si legge in una nota. Lime è uno dei […]

Pubblicato 2 settimane fa
ROMA (ITALPRESS) – Banca del Fucino in partnership con Lime Micromobility, azienda di veicoli elettrici condivisi, sigla una convenzione che permette ai clienti del nuovo conto Dream e dipendenti di usufruire di tariffe vantaggiose per muoversi nelle città italiane con monopattini e biciclette elettriche. E’ quanto si legge in una nota. Lime è uno dei principali player di green mobility a livello globale, ed è presente in oltre 250 città e 30 paesi. La mission aziendale si focalizza sulla riduzione delle emissioni CO2 proveniente per il 25% dai veicoli tradizionali usati per il trasporto privato in tragitti urbani ridotti.
Banca del Fucino partecipa alla partnership con il suo nuovo conto corrente full digital Dream, lanciato dalla Banca a fine 2022, ideato nel rispetto della sostenibilità ambientale. Il conto offre anche l’opzione di un time deposit totalmente dematerializzato con una remunerazione lorda del 2,75% sulle somme vincolate a 12 mesi.
La partnership con Lime rappresenta uno dei vantaggi riservati ai clienti Dream. I Dreamer potranno accedere ad uno sconto del 30% su 30 corse per recarsi nelle filiali o percorrere tragitti urbani in tutte le città dove è presente il servizio promosso da Lime, accedendo all’applicazione Lime grazie al codice sconto a loro dedicato.
“Tramite questa iniziativa – conclude la nota – Banca del Fucino conferma quindi il suo impegno alla salvaguardia dell’ambiente e del territorio valorizzando le piccole azioni svolte nel quotidiano”.

– foto ufficio stampa Barabino & Partners –
(ITALPRESS).

0 commenti
05:28
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++