Torino-Parma 1-0, granata ‘vedonò la salvezza, emiliani in B

Redazione

Torino-Parma 1-0, granata ‘vedonò la salvezza, emiliani in B
| Pubblicato il lunedì 03 Maggio 2021

Torino-Parma 1-0, granata ‘vedonò la salvezza, emiliani in B

di Redazione
Pubblicato il Mag 3, 2021

TORINO (ITALPRESS) – Il Torino allunga su Cagliari e Benevento e condanna il Parma alla retrocessione aritmetica a quattro giornate dal termine. All’Olimpico la squadra di Nicola si impone 1-0 sui crociati grazie ad uno spunto di Ansaldi e al gol decisivo di Vojvoda. La classifica vede ora Belotti e compagni a 34 punti con una partita in meno: +2 lunghezze dal Cagliari e +3 dal Benevento terzultimo. La prima frazione di gioco offre una gara equilibrata ma è la formazione granata a controllare il gioco con quasi il 56% del possesso palla e ad avere le occasioni migliori. Al 14′ Ansaldi scodella la palla in area, Sanabria di testa prova a trovare l’angolo vincente ma la palla sfila sul fondo. La chance più nitida però si verifica al 24′: Vojvoda crossa, Sepe respinge coi pugni, dal vertice dell’area Ansaldi si coordina e lascia partire un tiro che scheggia la traversa. Si tratta del sedicesimo legno colpito dai granata in questa stagione e il quattordicesimo che ha salvato il Parma in campionato. Un Parma che alla mezz’ora perde Brugman per infortunio: al suo posto Kurtic. Nella ripresa il Torino parte forte, alzando subito i ritmi, mentre gli avversari sono rintanati nella propria metà campo. Le occasioni più pericolose dei granata nascono da cross: al 54′ Sanabria stacca di testa, Sepe non trattiene ma riesce a rimediare subito dopo evitando il tap in di Belotti. E nel momento di massima pressione il Torino passa in vantaggio e lo fa con la sua ampiezza con il cross del quinto di sinistra e il gol dell’esterno opposto: al 63′ Ansaldi salta Laurini e crossa coi giri giusti per Vojvoda che a porta sguarnita appoggia in rete. Al 74′ prova ad accendersi Belotti alla ricerca di un gol su azione che manca da febbraio: il Gallo scambia con Vojvoda e calcia col destro trovando il palo esterno. L’ultima occasione di una partita comunque mai in discussione per il Torino che vede il traguardo salvezza più vicino.
(ITALPRESS).

di Redazione
Pubblicato il Mag 3, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl