ultime brevi

Biodiversità, gli studenti di Villafranca sicula incontra il Wwf Sicilia

I giovani hanno discusso di civiltà e futuro partendo dalle criticità planetarie per arrivare alle emergenze locali.

Pubblicato 1 mese fa

Tutti i ragazzi di Villafranca Sicula, dai 10 ai 14 anni, hanno discusso di civiltà e futuro partendo dalle criticità planetarie per arrivare alle emergenze locali. L’occasione è stata data da un incontro con il presidente del WWF Sicilia Area Mediterranea, architetto Giuseppe Mazzotta, sul tema della biodiversità.Ad introdurre i lavori è stata la prof.ssa Elena Accardi, che ha promosso e preparato l’incontro con i ragazzi, socia WWF e sponsor di civiltà. Per dare forza al messaggio della necessità di cura del nostro pianeta, è intervenuto il dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “A.G. Roncalli” di Burgio, che nel plesso di Villafranca Sicula ha ospitato l’evento, sottolineando la necessità di incentivare iniziative di dibattito sulle tematiche ambientali, che animano i processi di crescita delle comunità. Per l’amministrazione comunale erano presenti lo stesso sindaco, Gaetano Bruccoleri, e l’assessore Nicolò Cascioferro, che hanno esposto i progressi sviluppati dalla comunità nel decoro urbano, che è cuore e specchio di chi ci abita. La relazione dell’ospite, il presidente Mazzotta, partendo dalla Mission del WWF, “costruire un futuro in cui l’uomo possa vivere in armonia con la natura”, ha fatto riferimento alla biodiversità che caratterizza gli ecosistemi, ai pericoli, ai rimedi.I ragazzi, in chiusura e nel corso dell’incontro, hanno posto tanti quesiti ai quali sono state date risposte in un’ottica di crescita e collaborazione sociale, fondamentale per il consolidamento di comportamenti civili. La normalità, questo è quello che è venuto fuori come esigenza, ma una normalità che sia di rispetto per il decoro, l’ambiente, il benessere e la salvaguardia del pianeta.A tutti è stato rinnovato l’impegno di “Guardiani della bellezza” ricambiato con un attestato di “Presidente Onorario dei nostri cuori” consegnato al presidente Mazzotta. Ragazzi di grande sensibilità, quelli di Villafranca Sicula, seguiti da uno straordinario staff di insegnanti, che hanno sicuramente trovato soddisfazione da quanto emesso nel dibattito. Noi siamo il futuro che costruiamo

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *