Connect with us
Palermo

Calci e pugni a passante per prendergli il cellulare, due arresti

L'uomo portato in ospedale è stato medicato dai sanitari e dimesso con una prognosi di 10 giorni

Pubblicato 3 settimane fa

Hanno aggredito in pieno centro a Palermo un 33enne per rapinarlo. I carabinieri della stazione Crispi hanno proceduto al fermo di due giovani, un 18enne e un 26enne, accusati di essere gli autori del colpo in via Ruggero Settimo lo scorso 8 novembre attorno alle 22.

La vittima avrebbe reagito alla rapina e i due lo hanno colpito con calci e pugni scaraventandolo per terra e impossessandosi quindi del telefono cellulare. L’uomo portato in ospedale è stato medicato dai sanitari e dimesso con una prognosi di 10 giorni.

Grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona i militari sono risaliti agli autori riconosciuti anche dall’aggredito. Il gip ha convalidato il fermo e disposto la custodia cautelare in carcere.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10:33
11:27 - Morto dopo aver ricevuto schiaffo: giovane arrestato +++11:12 - Riceve schiaffo al volto e muore, arrestato 18enne +++11:07 - Tregua sbarchi a Lampedusa, al via i trasferimenti +++11:03 - Sorpresi ad abbandonare rifiuti per strada: tre denunce +++10:31 - Agrigento, ladri alla scuola media: rubati pc e tablet +++10:02 - Mancata esecuzione della Mobilità Interna Asp 1 Agrigento, la diffida del sindacato FSI USAE +++09:41 - In casa un chilo di hashish, arrestato nel palermitano +++08:54 - Canicattì, fucilata contro un 37enne: è grave +++08:35 - Canicattì, un nuovo stadio nei terreni confiscati alla mafia: l’idea del Comune +++08:13 - Agrigento, scarica pannelli solari senza autorizzazione: multata una ditta +++
11:27 - Morto dopo aver ricevuto schiaffo: giovane arrestato +++11:12 - Riceve schiaffo al volto e muore, arrestato 18enne +++11:07 - Tregua sbarchi a Lampedusa, al via i trasferimenti +++11:03 - Sorpresi ad abbandonare rifiuti per strada: tre denunce +++10:31 - Agrigento, ladri alla scuola media: rubati pc e tablet +++10:02 - Mancata esecuzione della Mobilità Interna Asp 1 Agrigento, la diffida del sindacato FSI USAE +++09:41 - In casa un chilo di hashish, arrestato nel palermitano +++08:54 - Canicattì, fucilata contro un 37enne: è grave +++08:35 - Canicattì, un nuovo stadio nei terreni confiscati alla mafia: l’idea del Comune +++08:13 - Agrigento, scarica pannelli solari senza autorizzazione: multata una ditta +++