Campobello, violenza sulle donne, dibattito interessante promosso da Fidapa e Lions

Redazione

Campobello di Licata

Campobello, violenza sulle donne, dibattito interessante promosso da Fidapa e Lions

di Redazione
Pubblicato il Nov 29, 2019
Campobello, violenza sulle donne, dibattito interessante promosso da Fidapa e Lions

La sala “Virgilio” del Centro polivalente di Campobello di Licata ha ospitato, lo scorso 27 novembre, un incontro sul tema “La violenza sulle donne”.

L’evento è stato organizzato dal Lions Club “Ravanusa-Campobello”, presieduto da Loredana Giudice, dalla Fidapa e con la collaborazione dell’Associazione “Jupsy”.

Il dibattito ha preso spunto dall’ultima pubblicazione della professoressa Adriana Iacono dal titolo “La terra dei liberi sognatori”.

“Il tema della violenza sulle donne – ha spiegato la presidente del Lions Club, Loredana Giudice – è, purtroppo, sempre più di attualità. Soltanto conoscendo, analizzando, esaminando, e studiando il problema, si diviene capaci di affrontarlo e contrastarlo. Quindi, ben vengano questi incontri – ha proseguito – soprattutto se ci consentono di eliminare il silenzio millenario che avvolge tale questione.

Perché dobbiamo sapere, che non si tratta di un allarmante fenomeno sociale degli ultimi tempi, ma è una realtà consolidata.

Tocca tutte le categorie sociali, non conosce confini geografici né barriere culturali.

Donne laureate, manager, operaie, casalinghe, italiane, straniere, con figli o senza, in città o in campagna, nel centro o nella periferia. Non c’è una donna, che subisca violenza. Nessuna è esclusa. E, quando la violenza non è fisica, è psicologica. Molto più frequente, difficilmente individuabile e dimostrabile” ha concluso Loredana Giudice.

Significativo il contributo della professoressa Iacono, ospite dell’incontro: “Quante donne, ancora oggi, subiscono soprusi, vessazioni e prevaricazioni? Spesso tacciono, subiscono, senza avere il coraggio o il sostegno per uscire da situazioni drammatiche. Per fermare gli abusi e le molestie, bisogna parlarne; solo così possiamo aiutare le donne ad uscire dal silenzio e dalla vergogna. Anche l’indifferenza è violenza” ha concluso Adriana Iacono.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04