banner-emergenza-coronavirus

Coronavirus: posteggio come luogo di ritrovo, otto denunce

Redazione

Catania

Coronavirus: posteggio come luogo di ritrovo, otto denunce

di Redazione
Pubblicato il Mar 17, 2020
Coronavirus: posteggio come luogo di ritrovo, otto denunce

Otto giovani, compresi dei minorenni, che avevano trasformato un parcheggio antistante l’isola ecologica di Aci Catena in un luogo di incontro ricreativo, che avevano raggiunto in moto o in auto, sono stati identificati e denunciati dalla guardia di finanza del comando provinciale di Catania per inosservanza del provvedimento dell’autorità relativo al contenimento del Covid-19.

Con i militari si sono giustificati dicendo che erano “usciti per comprare le sigarette”, di cui erano invece già forniti, e che “per caso avevano incontrato gli amici”.

A Catania, inoltre, militari delle Fiamme gialle della locale compagnia e dei Baschi verdi hanno denunciato due persone che erano alla guida delle loro auto senza dimostrare che lo spostamento era determinato da comprovate esigenze previste dal Dpcm.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings