banner-emergenza-coronavirus

Covid-19, unità di crisi dell’Asp: “i positivi verranno concentrati negli ospedali di Agrigento e Sciacca”

Redazione

Agrigento

Covid-19, unità di crisi dell’Asp: “i positivi verranno concentrati negli ospedali di Agrigento e Sciacca”

di Redazione
Pubblicato il Mar 27, 2020
Covid-19, unità di crisi dell’Asp: “i positivi verranno concentrati negli ospedali di Agrigento e Sciacca”

Questo pomeriggio ad Agrigento si è svolto la prima riunione dell’unità di crisi dell’Asp. Oltre ai vertici dell’Asp erano presenti i capi dipartimento di Chirurgia e di emergenza, l’ordine dei medici e i direttori delle unità di Anestesia e Rianimazione.

“Si è deciso, rende noto Piero Luparello, vice presidente dell’Ordine dei medici di Agrigento, accettando le indicazioni dei rianimatori, anche per ottimizzare al massimo gli organici, di concentrare gli eventuali Covid da trattare negli ospedali di Agrigento e Sciacca. Nella malaugurata ipotesi di ulteriore necessità di posti letto, gli ospedali di Ribera, Licata e Canicattì potranno far fronte alle necessità mediche e chirurgiche dei distretti orientali e occidentali. Una pianificazione, ha concluso Luparello, che è stata presa anche nella speranza che non si venga a registrare un trend di contagio come in Lombardia”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings