Doveva essere espulso dal territorio: arrestato tunisino

Redazione

Doveva essere espulso dal territorio: arrestato tunisino
| Pubblicato il martedì 24 Novembre 2020

Doveva essere espulso dal territorio: arrestato tunisino

In manette un tunisino
di Redazione
Pubblicato il Nov 24, 2020

La polizia di Stato di Agrigento ha arrestato un tunisino che è risultato avere diverse identità al momento della procedura di identificazione di rito. L’uomo si era recato all’ospedale di Agrigento per accertamenti e gli agenti lo hanno condotto presso la caserma Anghelone per i rilievi fotosegnaletici e dattiloscopici.

Il tunisino risultava collegato un ordine di espulsione dal territorio dello Stato, disposto con ordinanza di applicazione della Misura di Sicurezza dell’espulsione dal territorio dello Stato, emessa dal Magistrato di Sorveglianza di Reggio Emilia.Tale provvedimento era stato eseguito da personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Trapani e che l’uomo era stato rimpatriato lo scorso anno.

Pertanto, gli uomini dell’U.P.G.S.P. traevano in arresto il cittadino tunisino per il reato di “violazione della Misura di Sicurezza dell’espulsione dello straniero dal territorio dello Stato” atto formalmente convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

di Redazione
Pubblicato il Nov 24, 2020


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings