Erosione a Eraclea Minoa, entro dieci giorni rimosse le tutte le criticità

Redazione

Cattolica Eraclea

Erosione a Eraclea Minoa, entro dieci giorni rimosse le tutte le criticità

di Redazione
Pubblicato il Mag 10, 2019
Erosione a Eraclea Minoa, entro dieci giorni rimosse le tutte le criticità

Si è svolta mercoledì pomeriggio a Palermo, ani presenza dei rappresentanti del Genio Civile, della Capitaneria di porto di Porto Empedocle, dell’Arpa, della Soprintendenza ai beni culturali e ambientali di Agrigento, del demanio forestale, il sindaco di Cattolica Eraclea Santino Borsellino e il dirigente dell’ufficio tecnico comunale Francesco Campisi, la conferenza dei servizi in cui si è stabilito che entro dieci giorni bisognerà rimuovere tutte le criticità che stanno “frenando” l’iter per la valutazione d’impatto ambientale nell’ambito dell’erosione costiera a Cattolica Eraclea.

In particolare le criticità sono legate al dragaggio della sabbia, che dovrà essere prelevata dal porticciolo di Siculiana Marina, e trasportata ad Eraclea Minoa per dare nuova vita alla spiaggia. E’ questo il progetto redatto dagli uffici del commissario di governo per affrontare il problema dell’erosione. 

Un’opera che «tenta di porre un argine al processo di erosione del tratto di costa che va da Capo Bianco verso est, per circa 2 chilometri, saranno privilegiate tipologie di opere non invasive dal punto di vista paesaggistico e ambientale», ha spiegato in più occasioni il governatore Nello Musumeci. 

«Bisogna accelerare i tempi – ha dichiarato il sindaco di Cattolica Eraclea Santino Borsellino – perché vorremo ritrovarci, prima dell’arrivo delle prossime mareggiate invernali, con gli adeguati ripari».



Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04