Eruzione Etna, chiuso aeroporto di Catania

Redazione

| Pubblicato il lunedì 21 Febbraio 2022

Eruzione Etna, chiuso aeroporto di Catania

Nessun volo, al momento, può arrivare a Fontanarossa, né decollare dallo scalo etneo
di Redazione
Pubblicato il Feb 21, 2022

Sull’Etna è in corso un trabocco lavico dal cratere di Sud Est che si propaga verso Sud-Ovest. La nube vulcanica ha raggiunto inoltre un’altezza di almeno 11 km sul livello del mare. Lo rende noto l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo. L’ampiezza media del tremore vulcanico si attesta ancora su livelli molto alti. Il centroide delle sorgenti del tremore vulcanico risulta localizzato nell’area del Cratere di Sud Est ad una elevazione di circa 2900-3000 metri al di sopra del livello medio del mare. L’eruzione dell’Etna ha causato la chiusura dello spazio aereo dell’aeroporto di Catania. Nessun volo, al momento, può arrivare a Fontanarossa, né decollare dallo scalo etneo. A darne notizia è la Sac, società di gestione dell’aeroporto.  Sul ‘Falcone-Borsellino’ ha gia’ fatto rotta il Milano Malpensa-Catania 

di Redazione
Pubblicato il Feb 21, 2022


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl