Lampedusa, inaugurato un radar per la difesa dello spazio aereo

Redazione

Agrigento

Lampedusa, inaugurato un radar per la difesa dello spazio aereo

di Redazione
Pubblicato il Mag 3, 2019
Lampedusa, inaugurato un radar per la difesa dello spazio aereo

A Lampedusa, in presenza del sottosegretario alla Difesa, Angelo Tofalo, e del capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, generale Alberto Rosso, è stato inaugurato il radar del nuovo sistema Fadr (Fixed Air Defence Radar, ovvero radar fisso per difesa aerea) per il controllo e la difesa dello spazio aereo.

Questo progetto, nato dalla collaborazione tra il dicastero della Difesa ed alcune eccellenze industriali nazionali specializzate nel settore, come Leonardo e Vitrociset, ha portato al rinnovamento tecnologico di 12 radar fissi a copertura dell’intero spazio aereo nazionale, migliorando l’efficienza del sistema“, ha dichiarato il sottosegretario Tofalo. “Stiamo parlando del principale compito della nostra Aeronautica Militare che grazie a questo nuovo sistema potrà raccogliere e condividere in maniera ancora più efficace importanti informazioni per la sicurezza globale. E’ un servizio prezioso per il Paese e per tutti i cittadini”.

Alla cerimonia, che si è svolta nella zona operativa della 134esima Squadriglia radar remota, hanno partecipato, tra gli altri, il prefetto di Agrigento Dario Caputo e il sindaco di Lampedusa Salvatore Martello.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings