Mastelli differenziata trasformati in discarica, Galanti e Montana: “l’inciviltà non ci fermerà”

Redazione

| Pubblicato il lunedì 27 Luglio 2020

Mastelli differenziata trasformati in discarica, Galanti e Montana: “l’inciviltà non ci fermerà”

di Redazione
Pubblicato il Lug 27, 2020

A Marianello, spiaggia di Licata, nella giornata sono stati installati i contenitori per la raccolta differenziata, e in poche ore sono stati trasformati in discarica abusiva.

“Questi gesti di inciviltà, riscontrati anche su alcune altre spiagge, non fermeranno il nostro amore per Licata, la nostra determinazione nel cambiare, e sappiamo che la nostra voglia è la stessa di gran parte di voi.Immediatamente – commenta il sindaco Pino Galanti e il vice sindaco Antonio Montana – abbiamo provveduto a svuotare i mastelli, restituendo dignità a quel bellissimo tratto di costa licatese, ma l’amaro in bocca per un’occasione di civiltà sprecata, rimane. Fermarci? Neanche per sogno. Tra l’altro c’è chi, ieri, i contenitori li ha già utilizzati differenziando i rifiuti, perciò siamo sulla strada giusta. Lo ribadiamo, continuano, vista la grave crisi economica, vorremmo evitare pesanti sanzioni per i trasgressori, ma se costretti non ci tireremo indietro. Abbiamo già disposto un aumento dei controlli. Noi non molliamo: LicataUnita può farcela!”

di Redazione
Pubblicato il Lug 27, 2020


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl