Montevago

Montevago, in arrivo oltre 3,5 milioni per bonifiche amianto e ristrutturazione municipio

Esprime soddisfazione il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo.

Pubblicato 3 settimane fa

Finanziamenti per oltre tre milioni e seicentomila euro in arrivo a Montevago con la Programmazione del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2021/2027.

Esprime soddisfazione il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo. “Grazie al piano Fsc, che sarà siglato oggi a Palermo dalla presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, e dal presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, anche nel nostro piccolo comune – dice il primo cittadino – potremo realizzare importanti interventi in materia di bonifiche ed efficientamento energetico. Finalmente, dopo anni di attese e sollecitazioni, riemergono i fondi per le bonifiche dell’amianto ereditato dalla ricostruzione post terremoto del ’68 e vengono stanziate nuove risorse per la ristrutturazione del palazzo comunale”.

In particolare – nella “Deliberazione della Giunta regionale 22 maggio 2024, n. 192 ‘Programmazione del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2021/2027. Delibera CIPESS 3 agosto 2023, n. 25. Schema di Accordo per la coesione” – per la “Ristrutturazione funzionale, efficientamento e riqualificazione energetica del centro civico” di Montevago sono previsti fondi per 1.793.983 euro; per la “Riqualificazione chiesa ed ex poliambulatorio baraccopoli Bergamo” 650.000 euro e per la “Riqualificazione villaggi Bergamo, Tempo e Trieste” 1.229.722 euro.

“E’ un altro degli interventi di un certo rilievo – conclude La Rocca Ruvolo – che possiamo realizzare grazie a un lavoro di squadra tra l’amministrazione, l’ufficio tecnico comunale e gli assessorati regionali all’Energia e all’Ambiente. Sono progetti importanti per la nostra comunità che abbiamo seguito con grande attenzione per non farci sfuggire quest’altra opportunità di finanziamento”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *