Prevenzioni incidenti sul lavoro, protocollo tra gli Ingegneri e Inail

Redazione

| Pubblicato il mercoledì 13 Luglio 2022

Prevenzioni incidenti sul lavoro, protocollo tra gli Ingegneri e Inail

Durane la conferenza il presidente dell'ingegneri Furioso ha illustrato alcune attività in itinere
di Redazione
Pubblicato il Lug 13, 2022

Prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro, è questo uno degli obiettivi principali del protocollo d’intesa firmato tra l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Agrigento presieduto da Achille Furioso e l’INAIL, Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro – Direzione Territoriale di Agrigento con il dirigente Alfonso Buscemi.

Entrambi gli enti hanno illustrato, in conferenza stampa, il protocollo di intesa che prevede, nel quadro di una più ampia collaborazione tra i due Enti, l’organizzazione di eventi, iniziative, workshop, volti alla promozione della cultura della prevenzione e della sicurezza sul lavoro e alla riduzione sistematica degli eventi infortunistici e delle malattie professionali.

Nel corso della conferenza stampa il Presidente Furioso ha rilanciato l’opportunità che gli Enti Locali attuino senza indugio gli adeguamenti richiesti dalle singole peculiarità dei territori dopo la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dello strumento normativo, avvenuta il 3 giungo 2022 per la Regione Siciliana.

Furioso ha anche ricordato l’importante risultato ottenuto grazie anche al contributo della Commissione Enti Pubblici, presieduta da Roberto Mistretta, ovvero l’estensione del nuovo portale paesaggistico della regione siciliana alla provincia di Agrigento, che dovrebbe agevolare l’esito delle pratiche edilizie presso la SS.BB.CC.AA., per il cui approfondimento è stata designata, tra gli altri, la Consigliera Elisa Tagliareni.

Furioso ha ricordato che l’Ordine si è fatto promotore di alcune azioni decise per risolvere, anche a livello nazionale, le criticità emerse a causa dell’aumento dei prezzi dei materiali, partecipando anche ad un tavolo tecnico permanente riunito con ANCE, ALI, CONSULTA Regionale degli ingegneri siciliani ed alcuni Ordini professionali che fanno parte della rete delle professioni tecniche della provincia di Agrigento. Lo stesso dicasi per le criticità emerse sul Superbonus, su cui i consiglieri prenderanno una posizione ufficiale verosimilmente nel prossimo Consiglio.

Infine, il Presidente Furioso, ha rilanciato il tema dell’Ingegnere Informatico e della posizione ufficiale del Consiglio che verrà diffusa nei prossimi giorni a tutela dell’esercizio della professione nel rispetto dei regolamenti nazionali e ringraziato sia Presidente della Commissione Infrastrutture, Maurizio Simone, che il Presidente Vicario dell’Ordine, Francesco Buscaglia, che hanno partecipato attivamente al dibattito pubblico sul progetto della TANGENZIALE NORD DI AGRIGENTO, suggerendo all’ANAS di inserire, tra l’altro, l’indispensabile collegamento della stessa con il porto di Porto Empedocle.

A conclusione della conferenza, il Vice Presiedente della Commissione Ingegneria dell’Informazione, ing. Sergio Caramanno, ha illustrato il nuovo sito web istituzionale, dallo stesso ideato e allestito. 

Furioso ha ringraziato Sergio Caramanno e tutti i componenti ed i presidenti delle varie Commissioni dell’Ordine che hanno lavorato intensamente durante il primo anno di vita del nuovo Consiglio, insediatosi solo un anno fa.

di Redazione
Pubblicato il Lug 13, 2022


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl