Rapina in villa a Mondello, arrestati due giovani

Redazione

Palermo

Rapina in villa a Mondello, arrestati due giovani

di Redazione
Pubblicato il Apr 12, 2017
Rapina in villa a Mondello, arrestati due giovani

La polizia di Stato nel giro di poche ore e’ riuscita ad identificare e sottoporre a fermo di polizia giudiziaria due banditi accusati di una violenta rapina ai danni di un anziano, sorpreso e aggredito dai malviventi nel giardino della propria abitazione, a Mondello, borgata marinara di Palermo. Destinatari della misura restrittiva Nino Mostacciolo, 27 anni, e Salvatore Piazza, 25 anni.

Dopo l’allarme, i “Falchi” della Sezione Contrasto al Crimine diffuso della Squadra mobile hanno sentito la vittima rapinata da tre giovani, di cui uno col volto coperto. I malviventi, dopo essersi introdotti con una scusa all’interno del giardino della villetta, hanno minacciato, preso per il collo e spinto violentemente contro il muro l’ottantenne che era in compagnia della moglie, si sono appropriati del suo portafoglio contenente 550 euro, carte di credito e documenti personali. Successivamente sono fuggiti a bordo di un’auto.

Gli investigatori della Mobile, acquisite le descrizioni dei rapinatori e della vettura, hanno avviato serrate indagini che hanno presto permesso di risalire a Mustacciolo e a Piazza, soggetti gia’ noti e adesso condotti al Pagliarelli


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings